i nostri viaggi

1 giorno ad Assisi e due bambini

1 giorno ad Assisi e due bambini

Assisi  è una gran bella cosa, paese, città e santuario”, scriveva Giosuè Carducci. 

Un piccolo borgo arroccato, tipicamente umbro, che racchiude al suo interno alcuni dei luoghi simbolo della storia religiosa e non.

1 giorno ad Assisi e due bambini
1 giorno ad Assisi e due bambini
1 giorno ad Assisi e due bambini
1 giorno ad Assisi e due bambini
1 giorno ad Assisi e due bambini

Assisi è quasi un santuario; da qui è partito San Francesco per compiere la sua opera.

Noi ci siamo arrivati in un freddo weekend di gennaio. Accompagnati da dalla nostra bimba e dal suo amichetto, abbiamo cercato di visitare quanto più possibile, provando ad interessarli nei modi più diversi e rendendoli partecipi di questa nuova avventura.

1 giorno ad Assisi: ecco cosa vedere

Basilica di Santa Maria degli Angeli: si trova a ridosso della città di Assisi ma merita assolutamente una visita. Al suo interno è conservata la piccola chiesetta della Porziuncola, il Transito, il Roseto, luoghi sacri, legati a San Francesco. La Basilica fu costruita nel XVI secolo con il fine di proteggere questi ambienti in cui San Francesco abbracciò e comprese definitivamente la sua Vocazione, fondando il suo Ordine. Il risultato è davvero suggestivo.

1 giorno ad Assisi e due bambini
Porziuncola

La Porziuncola è veramente una meraviglia. Il nome “Portiuncola” letteralmente indica la piccola porzione di terreno su cui sorgeva la chiesetta. In questo luogo San Francesco ebbe la visione in cui Gesù gli conferiva l’Indulgenza, conosciuta come “Indulgenza della Porziuncola” o “Perdono di Assisi”, celebrata oggi, dai fedeli, il 2 agosto di ogni anno.

1 giorno ad Assisi e due bambini
Porziuncola

Il Transito non è altro che l’infermeria dove San Francesco trascorse i suoi ultimi giorni.

Il Roseto è lo spazio dove San Francesco si rotolava, per non cedere al dubbio e alla tentazione. Qui, continua a fiore la Rosa Canina Assisiensis, unico esemplare senza spine, le stesse che, secondo il racconto, a contatto con il Santo cadevano dalle rose.

Basilica di San Francesco: costruita in 25 anni, esattamente due anni dopo la sua morte nel 1228. Essa sorge nel luogo scelto da San Francesco, chiamato, ai tempi, il “Colle dell’inferno” perchè vi si impiccavano i condannati a morte e perchè vi si rifugiavano i lebbrosi.

Basilica di San Francesco

La Basilica si compone di due chiese sovrapposte, quella inferiore (1228/1230) e quella superiore (1230/1253), più una cripta dove è conservata la tomba di San Francesco.

1 giorno ad Assisi e due bambini

Entrambe sono decorate dalle opere dei maggiori pittori del ‘200 e ‘300. Nello specifico, nella basilica inferiore si trovano le opere di Giotto, Cimabue, i Lorenzetti e Simone Martini. In quella superiore sono conservati i famosi affreschi di Giotto che illustrano la vita del Santo, nonchè altre opere di Cimabue.

1 giorno ad Assisi e due bambini

Basilica di Santa Chiara: costruita alla morte della Santa, di cui ne conserva le spoglie, è in stile gotico e pietra rosa. Al suo interno, inoltre, è custodito l’originale crocifisso che la narrazione vuole parlò a Francesco nell’eremo di S. Damiano. Impossibile non citare e ricordare l’intenso rapporto che legava Santa Chiara a San Francesco. Affascinata dalle sue predicazioni, all’età di 18 anni, Chiara lascia la sua ricca famiglia per unirsi a Francesco e ad un gruppo di frati minori, alla Porziuncola. Successivamente, raggiunta anche dalle sorelle, si trasferisce nella chiesa di San Damiano, dove rimane fino alla morte e dove fonda l’ordine delle Clarisse.

1 giorno ad Assisi e due bambini
Basilica di Santa Chiara

Cattedrale di San Rufino: è il Duomo di Assisi, costruito, si dice, sopra una basilica del V secolo che conteneva le spoglie del Santo e che, a sua volta, sorgeva nello spazio dove c’era l’antico Foro Romano.

La sua facciata tipicamente romanica è ricca di figure e animali allegorici.

Al suo interno conserva il fonte battesimale nel quale furono battezzati san Francesco, santa Chiara.

1 giorno ad Assisi e due bambini
Cattedrale di San Rufino

Basilica di Santa Maria sopra Minerva: si trova in piazza del Comune, nel cuore del centro storico di Assisi. Dopo essere stata usata come carcere, abitazioni, botteghe, sede del consiglio cittadino, nel 1539 fu adibita al culto nel per volere di papa Paolo III. La chiesa è stata realizzata all’interno di un antico tempio romano. Lo stesso che, nel 1786, colpì e lascio a bocca aperta il grande scrittore tedesco Johann Wolfgang von Goethe, il quale, estasiato dalla visione (fu per lui il primo tempio antico ben conservato che vide) non volle visitare più niente, poichè appagato da quanto aveva ammirato.

Basilica di Santa Maria sopra Minerva
1 giorno ad Assisi e due bambini

Rocca Maggiore: voluta e realizzata da Federico Barbarossa nel 1183, domina la città e la campagna circostante. Si tratta di un significativo esempio di architettura militare trecentesca che, negli anni, ha subito diverse modifiche e ricostruzioni. 

1 giorno ad Assisi e due bambini
Rocca Maggiore

Ovviamente, non è tutto qui quello che Assisi offre. In un giorno e con due bimbi piccoli, però, ci possiamo accontentare. L’Umbria sicuramente è una meta facile da raggiungere e ci torneremo senz’altro. Fino ad ora Perugia, Città della Pieve, la Scarzuola ed ora Assisi le abbiamo visitate. Seguiteci e non mancheremo di deludervi!!

Dove dormire:

Noi abbiamo preferito scegliere un agriturismo alle porte di Assisi. La distanza è minima, e la vista sulla città splendida. Addirittura, con la bella stagione, si può raggiungere la città a piedi, con una bella camminata.

Country House Carfagna Sandro ( Via Campiglione 1, Assisi, Italy, 06081 )

EnglishItalianSpanish